“Non √® un caso che proprio nel solstizio d’estate, il fotografo e cantastorie Alessandro Tricarico abbia deciso di mostrare il primo di un serie di templi dedicati alle divinit√† garganiche. Una nuova installazione artistica alta 7 metri e larga 6 che prende forma e vita sulla parete di un rudere abbandonato, uno dei tanti patrimoni dimenticati che si affaccia sulle rive del lago di Varano, sul Gargano.”